Cina, Xi Jinping rieletto segretario del PCC

Xi manterrà anche il ruolo di presidente della Commissione Militare Centrale

Il Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese ha rieletto domenica Xi Jinping alla carica di Segretario Generale del Partito Comunista Cinese. Lo riporta l’agenzia di stampa di Pechino Xinhua.

La votazione si è svolta nella prima sessione plenaria del 20° Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese. Xi Jinping, secondo le leggi cinesi, manterrà le sue cariche di segretario generale del PCC e presidente della Commissione militare centrale cinese. La sessione plenaria, iniziata lo scorso 16 ottobre, ha come scopo quello di programmare il prossimo quinquennio della Cina.

- Advertisement -

Cina, nasce il nuovo Politburo

Il Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese ha eletto un nuovo Politburo. Secondo l’agenzia di stampa Xinhua, l’organo collegiale comprende i 24 membri principali del partito.

La votazione si è svolta nella prima sessione plenaria del 20° Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese. Oltre ai sette membri del Comitato Permanente, il Politburo comprendeva Ma Xingrui, Wang Yi, Yin Li, Shi Taifeng, Liu Guozhong, Li Ganjie, Li Shulei, Li Hongzhong, He Weidong, He Lifeng, Zhang Yuzhuo, Zhang Guoqing, Chen Wenqing, Chen Jining, Chen Min’er, Yuan Jiajun e Huang Kunming.

- Advertisement -

Xi Jinping, Li Qiang, Zhao Leji, Wang Huning, Li Xi, Cai Qi e Ding Xuexiang sono stati eletti come membri del Comitato Permanente.