Coronavirus: dalla Cina solo 8 nuovi casi e guarigioni all’80%

Come già dichiarato, sembra che il picco sia effettivamente superato, almeno in Cina.

Il nuovo bollettino dedicato al Coronavirus proveniente dalla Cina offre dei dati molto positivi. Il paese ha registrato soltanto 8 nuovi casi, con 7 decessi e guarigioni che si assetano all’80%. Per quanto riguarda i morti, è stato specificato che 6 appartengono alla provincia di Hubei, epicentro dell’epidemia. Mentre soltanto uno è deceduto nella provincia di Shandong. Per quanto riguarda le guarigioni, al momento sono 64.111 i contagiati che si sono ripresi dalla malattia.

Il picco del Coronavirus è passato in Cina

Già ieri Mi Feng, portavoce della Commissione sanitaria nazionale, aveva dichiarato che ormai il paese aveva superato il picco. Parole che oggi sono anche accompagnate dai dati, che mostrato una diminuzione dei casi. Durante il briefing quotidiano, Mi ha anche sottolineato che i nuovi contagi provenienti da Wuhan, focolaio del virus, sono diminuiti drasticamente. Ieri ad esempio se ne sono registrati 8.

- Advertisement -

7 nuovi casi provengono invece dal resto della Cina. Anche la Corea del Sud conta una diminuzione importante per quanto riguarda il numero di contagi. Ieri sono stati registrati 144 nuovi casi, la cifra più bassa registrata in due settimane. Nonostante questa buona notizia, nel paese preoccupa invece l’aumento dei contagi in Seul. Per quanto riguarda i decessi, il Korea Centers for Disease Control and Prevention ha dichiarato che i morti sono saliti a 66. Il governo ha anche annunciato delle misure di controllo più rigide per tutti gli arrivi dall’Europa.

La situazione nel resto del mondo

Stando alle informazioni di alcuni media locali, sembra che in Germania siano stati registrati 2000 nuovi contagi. Al momento è difficile capire se questa stima sia realistica, perché il bollettino ufficiale del ministero della Salute viene aggiornato più lentamente. C’è anche una nuova vittima del virus, la quarta, un 67enne del Baden-Wuerttemberg. Anche le stime sulle guarigioni non sono ancora ufficiali, ma si parla di 25 persone.

- Advertisement -

L’Australia invece fa i conti con il primo decesso causato dal Coronavirus. Si tratta di un uomo di 69 anni tornato dall’Italia e morto a Vienna. Al momento non ci sono altri dettagli in merito. Mentre per quanto riguarda i nuovi casi di contagio, ne sono stati registrati altri 302.

Il mondo reagisce come può alla pandemia del Covid-19, l’Irlanda ha ad esempio deciso di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Avetrana – Qui non è Hollywood

Disney+ ha diffuso il teaser trailer e il teaser poster della nuova serie originale italiana Avetrana – Qui non è Hollywood che sarà disponibile quest’autunno sulla piattaforma...