Coronavirus, Niccolò è atterrato all’alba a Roma, italiani sulla Diamond Princess pronti a partire

Il 17enne di Grado è arrivato in Italia, adesso si attende l'evacuazione dei nostri connazionali bloccati sulla Diamond Princess

Niccolò il 17enne bloccato a Wuhan la città dove è partito il contagio del Coronavirus per due volte per via della febbre è atterrato stamani all’alba all’aeroporto di Pratica di Mare. Ad aspettarlo c’erano i suoi familiari insieme al ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Dopo lo sbarco è stato portato allo Spallanzani in quarantena.

Atterrato il 17enne di Grado

Alla partenza da Wuhan Niccolò ha detto “Sapevo che sareste tornati a prendermi“. Egli ha viaggiato con tutte le precauzioni del caso su una barella bio-contenimento per evitare qualsiasi tipo di infezione. Il ragazzo è stato al centro di un caso internazionale, ci sono stati problemi nel trovare un corridoio libero per far atterrare l’aereo italiano nel traffico incessante di aerei che ogni ora soccorrono la popolazione.

Per fortuna tutto si è risolto per il meglio. Il ragazzo è stato assistito fino a ieri dall’ambasciata italiana e ospitato in un hotel vicino l’aeroporto in attesa di imbarcarsi.

Evacuazione della Diamond Princess

Intanto il governo americano ha deciso di far evacuare i suoi cittadini rimasti in quarantena sula nave da crociera bloccata a Yokohama in Giappone. A circa 380 persone è stata offerta la possibilità di salire su due voli in partenza dal Giappone verso gli Stati Uniti. Il loro arrivo è atteso per domenica. Mentre per quanto riguarda i nostri connazionali bloccati sempre sulla Diamond Princess il ministro Di Maio sta valutando la possibilità di evacuazione anche per loro.

Ha affermato “ L’Unità di crisi sta sentendo tutti gli italiani a bordo della Diamond Princess. Nessuno di loro presenta sintomi o fa sospettare che ci possa essere un sintomo legato al coronavirus“, ha detto il ministro. “Valuteremo tutte le possibilità ed eventuali azioni da intraprendere per proteggere i nostri connazionali“, ha aggiunto.