Coronavirus: registrati più di 10,000 decessi nel mondo

Il numero totale di persone infette nel mondo sale a 244,523

La Johns Hopkins University ha condiviso un nuovo bollettino che mostra i danni inflitti dalla pandemia di coronavirus in tutto il mondo. Stando ai dati in tempo reale, i decessi sono saliti a 10,030, mentre il numero di persone infette dal Covid-19 è aumentato a 244,523. Nonostante ciò, c’è una piccola buona notizia.

Ovvero che, osservando i numeri condivisi, scopriamo come il numero di guariti sia superiore a quello dei decessi. Parliamo infatti di 86,031 persone che sono completamente guarite. Nonostante ciò, è necessario mantenere alta l’attenzione ed evitare che i contagi aumentino, soprattutto per evitare che il numero dei decessi aumenti.

- Advertisement -

Lo ha sottolineato anche Antonio Guterres, Segretario Generale dell’ONU. “se lasciamo che il virus si diffonda come un incendio, specialmente nelle regioni più vulnerabili del mondo, ucciderà milioni di persone” sono state le sue parole, dichiarate durante una videoconferenza con i giornalisti. Ha concluso aggiungendo che “siamo di fronte a una crisi sanitaria globale diversa da qualsiasi altra nella storia di 75 anni delle Nazioni Unite, che sta infettando l’economia globale. Una recessione globale, forse di dimensioni record, è quasi una certezza“.

Coronavirus: la situazione nel mondo

Nel frattempo il Principato di Monaco ha annunciato che il Principe Alberto II di Monaco è risultato positivo al coronavirus. Fortunatamente però le sue condizioni di salute non sono gravi, per questo motivo può continuare a lavorare nei suoi appartamenti privati. Giorni fa anche Serge Telle, Ministro di Stato, aveva contratto il virus.

- Advertisement -

Negli Stati Uniti invece sono stati superati i 10mila casi di persone infette dal virus. Stando ai nuovi dati ufficiali, il numero totale di persone colpite dal Covid-19 è salito a 10,259, mentre il numero delle vittime complessive è aumentato a 152.

Anche in Germania i casi accertati sono aumentati a 10,999, con 2801 nuovi infetti registrati rispetto a ieri. Infine, la Russia deve fare invece i conti con il suo primo decesso causato dal Covid-19. È una donna di 79 anni ad aver perso la vita a Mosca, anche in questo caso però la paziente soffriva di altre malattie croniche, come arteriosclerosi, ipertensione e diabete.

Avetrana – Qui non è Hollywood

Disney+ ha diffuso il teaser trailer e il teaser poster della nuova serie originale italiana Avetrana – Qui non è Hollywood che sarà disponibile quest’autunno sulla piattaforma...