Eliseo: Macron parlerà nuovamente con Putin

Il presidente francese ha chiamato Putin la scorsa domenica

Il presidente francese Emmanuel Macron ha in programma di parlare nuovamente al telefono con il suo omologo russo, Vladimir Putin, della situazione nella centrale nucleare di Zaporozhye nei prossimi giorni, ha affermato domenica l’Eliseo.

Il primo contatto tra i presidenti di Francia e Russia è avvenuto lo scorso 12 agosto, mentre con il presidente ucraino Zelensky Macron ha parlato lo scorso 10 settembre.

- Advertisement -

Il presidente francese parlerà ancora con il presidente Putin nei prossimi giorni per raggiungere un accordo su questioni relative alla sicurezza della centrale nucleare di Zaporozhye“, ha affermato l’ufficio presidenziale, aggiungendo che Macronrimarrà in contatto con il presidente ucraino Vladimir Zelensky e il direttore generale della centrale nucleare di Zaporozhye.”

Secondo l’Eliseo, Macron ha sottolineato la necessità di garantire la sicurezza della centrale nucleare di Zapaorozhye e ha osservato che “la presenza della Russia è alla base dei rischi che la centrale nucleare sta affrontando“. Il presidente francese ha chiesto il ritiro delle armi pesanti di qualunque tipo, nonché l’attuazione delle raccomandazioni dell’AIEA per garantire la sicurezza della struttura, ha affermato l’Eliseo.

- Advertisement -

A parte questo, il leader francese ha chiesto la fine più rapida dell’operazione russa e l’inizio dei colloqui sul “ripristino della sovranità e dell’integrità territoriale dell’Ucraina“.