Governo-Regioni covid-19: con un solo positivo la scuola resta aperta

Nuovo protocollo della Sanità, bisogna risolvere la questione trasporti, record di tamponi

In attesa di riaprire le scuole il 14 settembre, l’istituto Superiore di Sanità ha rilasciato un protocollo approvato dalla conferenza Stato-Regioni-Enti Locali secondo cui “un singolo caso di positività al covid-19 non dovrebbe determinare la chiusura dell’istituto“. Ovviamente la decisione spetterà al dipartimento dell’Asl in base al numero di casi confermati e del livello di circolazione del virus.

Rientro a scuola:ancora problemi sull’organizzazione

Ieri sono stati registrati altri 1462 casi positivi rispetto a qualche giorno fa che erano 1411 con un nuovo record di tamponi effettuati circa 97 mila.Il rientro a scuola preoccupa riferisce il Comitato tecnico- scientifico perchè potrebbe produrre un’innalzamento dei contagi. Il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia ha dichiarato “se sarà necessario interveniamo con medici e Asl e tamponi per tutti per garantire sicurezza e prevenzione“.

- Advertisement -

Ma sull’organizzazione dei trasporti ci sono ancora problemi, regioni province e comuni devono mettere a punto un piano per i trasporti. Nel weekend proseguirà il confronto e lunedì ci sarà una seduta straordinaria per cercare un accordo unico fra le parti.

Capienza sui mezzi 80%

Al Ministero dei trasporti si è discusso sul distanziamento sui mezzi, in particolare sulla capienza massima del mezzo portandola all’80% (attualmente la capienza è al 50%) a patto che vengano garantite la mascherina obbligatoria, adeguato ricambio dell’aria, filtri certificati, sanificazione degli ambienti ed eventualmente l’installazione di pannelli divisori qualora si dovessero percorrere lunghe distanze.

- Advertisement -

Sempre le Regioni hanno chiesto anche di occuparsi dei passeggeri lasciati a terra e coprire il 20% con dei servizi aggiuntivi specie nelle ore di punta. Inoltre hanno chiesto che le nuove regole siano applicati a tutto il trasporto locale e pubblico anche quello ferroviario escludendo i treni dei pendolari ad alta velocità che già dispongono delle misure di sicurezza e i treni a lunga tratta.

Ambra Leanza
Ambra Leanza
Articolista freelance, appassionata di viaggi, lettura e scrittura

Avetrana – Qui non è Hollywood

Disney+ ha diffuso il teaser trailer e il teaser poster della nuova serie originale italiana Avetrana – Qui non è Hollywood che sarà disponibile quest’autunno sulla piattaforma...