I migliori costumi per un effetto “pancia piatta”

Bikini o intero? Quale costume scegliere per apparire in forma migliore?

I migliori costumi per un effetto

Quali sono i migliori costumi per ottenere l’effetto pancia piatta?

Essere in forma per la spiaggia è una delle più grandi preoccupazioni che affliggono donne e uomini nel periodo pre estivo.

La scelta del costume in questo senso, è determinante per esaltare le forme, nascondere i punti deboli, ed essere al top sul bagnasciuga. Forme che, in estate come non mai, per farci apparire al meglio, devono essere sempre valorizzate.

Distogliere l’attenzione dai difetti ed esaltare i pregi è sempre il risultato che dovrete cercare di ottenere. Questo articolo, propone proprio una serie di consigli per scegliere il costume e cercare di non enfatizzare quel filino di pancia che ancora non siamo riusciti a smaltire.

costume pancia piatta
credit @Zaful

Costumi interi, validi alleati ma occhio alla scelta

Può forse sembrare banale, eppure è doveroso dire che per nascondere la pancia al mare il costume migliore risulta sempre essere quello intero.

Non è necessariamente detto che un costume intero, sia da “nonne in piscina” ed esistono modelli capaci oltre che di nascondere la pancia, anche di valorizzare i punti forti.

Il costume intero quest’anno più che mai è estremamente di moda, è tornato alla ribalta da quando il vintage è uno state of mind, più che una semplice tendenza passeggera.

Il costume ” tutto d’un pezzo” andava di moda quando tanti e tanti anni fa, ai tempi delle nostre nonne, mostrare troppo il corpo era impensabile se non quasi proibito.

Dopo anni e anni di bikini da capogiro tanga e costumi minimal, si è tornati ad amare alla follia i costumi che coprono maggiormente il corpo, pur rendendolo estremamente sensuale.

Il trucco, è nello scegliere con cura il modello e il colore che più vi valorizza.

Se il vostro problema è la pancia, allora scegliere un costume molto scollato sulla schiena e sul décolleté può essere la scelta vincente.

costume pancia piatta
credit @Zaful

In questo modo avreste spostato l’attenzione da un vostro “difetto” ai vostri pregi, attirando altrove gli sguardi di chi vi circonda.

Costume intero a drappi

Per chi non ama mettere in mostra troppo il corpo quando è in spiaggia e vuole anche trovare qualcosa che sia contenitivo ma senza però rinunciare a un tocco sexy ed elegante, una ottima scelta è il costume drappeggiato.

Le striature di tessuto sul ventre che formano un drappeggio, oltre a coprire le forme prorompenti e a schiacciarle sono anche molto sofisticate e adatte principalmente a chi ha un look curato e sofisticato.

costume pancia piatta
credit @amazon

Il colore più di moda è il nero, specie in questa tipologia di costume. Molto valide come alternative anche le fantasie a base scura, i blu, e i viola molto scuri.

Bikini “top”

Un po’ meno di tendenza, ma comunque adatti a nascondere principalmente la pancia troviamo i bikini a forma di top.

Sono caratterizzati da un copertura sul davanti, esattamente come un normale top per uscire, che li rende particolarmente validi per nascondere la pancia ed inestetismi sul davanti.

costume pancia piatta
credit @Zaful

Sono l’alternativa a un costume intero, ma data la grande quantità di tessuto, potrebbero infastidire chi non ama la sensazione del costume bagnato sulla pelle.

I colori migliori

Qualsiasi colore è ben accetto, anche se il nero e in generale i colori più scuri risultano più indicati allo scopo. Da evitare sono le stampe e le fantasie, specie se di grandi dimensioni in quanto tendono ad accentuare l’effetto di rotondità.

L’effetto migliore, lo si ottiene optando per una tinta unità o al limite, per costumi bicolor.

Se invece amate le fantasie e non volete rinunciarci, piuttosto scegliete delle micro stampe piccoline e delicate che non allargano la figura.

Righe sempre assolutamente verticali e mai orizzontali che tendono ad allargare la figura in maniera spropositata.

costume pancia piatta
credit @Zaful

Sono comunque poco consigliate, in quanto tendono ad appiattire le forme e pur sminuendo i difetti, non valorizzano assolutamente le forme.

Un consiglio per aumentare l’effetto pancia piatta, è quello di scegliere sempre un colore scuro per la zona che va da sotto il seno in giù e un colore chiaro e luminoso per la parte superiore del corpo.

costume pancia piatta
credit @Zaful

Ovviamente ben accetti i costumi con i dettagli cut out sul davanti: slanciano la figura e sono senza dubbio molto moderni e alla moda. Consigliati soprattutto se volete valorizzare il decoltè.

Scegliete anche quelli aperti sui fianchi snelliscono otticamente la figura rendendola più sinuosa e filiforme.

Quali modelli evitare per nascondere la pancia?

I bikini sono chiaramente tra i modelli meno consigliati se il vostro cruccio e la pancia, ma con alcuni accorgimenti, si posso comunque indossare senza problemi.

L’importante è fare sempre attenzione al pezzo sotto che non deve essere per forza a vita alta, cosa che sì, copre la pancia e modella, ma è poco moderno e dal sapore, antiquato.

Meglio quindi il classico bikini con lo slip basso, ma stando attenti ad evitare lacci troppo sottili, che portano l’attenzione dell’occhio proprio verso i punti che volete nascondere.

Dunque scegliete bene lo slip che dovrà avere delle caratteristiche particolari.

In primo luogo l’arriccio tendenzialmente è da evitare perché se l’elastico non cade a pennello potrebbe segnarvi sui fianchi e creare involontariamente l’effetto opposto, ossia mettere in evidenza la pancia. Stesso discorso vale per i laccetti, specialmente se sono molto fini: segnano e stringono.

Meglio scegliere una parte sotto sgambata si, che slanci la figura, ma con attenzione particolare che non segni sui punti critici.