La Fondazione Bill Gates stanzia $ 10 milioni di dollari per combattere il coronavirus

Bill Gates interviene con una cospicua donazione per trovare un vaccino contro il virus cinese

Photocredit: Bill Gates Instagram

La Bill & Melinda Gates Foundation ha annunciato che devolverà 10 milioni di dollari in fondi e supporto tecnico, per aiutare la Cina nell’affrontare l’emergenza del coronavirus. I primi 5 milioni di euro sono già stati impegnati, al fine di collaborare con partner nel settore pubblico e privato per identificare ed isolare i casi in modo tempestivo.

Inoltre, i fondi occorrono per prendersi cura dei pazienti in modo adeguato ed accelerare la ricerca degli scienziati al fine di sviluppare cure e vaccini per il virus di Wuhan.

Come verranno impiegati i fondi

Tra i partner figurano la National Health Commission e il Chinese Centre for Disease Control and Prevention, la National Natural Science Foundation of China e vari istituti di ricerca affiliati alla Chinese Academy of Sciences, all’Università di Xiamen e al Sinopharm China National Biotec Group.
La fondazione dei coniugi Gates ha inoltre stanziato dei fondi, per l’ammontare di 5 milioni, per assistere i centri africani per il controllo delle epidemie ed il potenziamento della sanità pubblica negli Stati membri dell’Unione Africana. Le misure includono il supporto tecnico per effettuare uno screening del coronavirus e l’assistenza per un’adeguata cura e isolamento dei casi di coronavirus registrati nel territorio africano.

La Gates Foundation

La fondazione degli imprenditori Bill e Melinda Gates, lavora per aiutare le persone a condurre una vita sana, specialmente nei Paesi in via di sviluppo, per consentire agli abitanti di uscire da situazioni di povertà estrema e problematiche di salute.
Negli Stati Uniti, invece, la fondazione con sede a Seattle (Washington) cerca di aiutare le persone ad avere le stesse opportunità per avere accesso all’istruzione ed al mondo del lavoro.