Lavrov: Mosca è sempre aperta al dialogo con Belgrado

Il ministro degli esteri annuncia una ancora più stretta collaborazione con la Serbia

La Russia è sempre aperta al dialogo con la Serbia ed è consapevole di quanto quel Paese sia molto impegnato in questo momento, ha detto il ministro degli esteri russo Sergey Lavrov in un messaggio di congratulazioni al suo omologo serbo Ivica Dacic in occasione del Capodanno e del compleanno del ministro. Il messaggio è stato reso pubblico dal servizio stampa del ministero degli esteri serbo.

Siamo sempre aperti ai contatti con gli amici serbi“, si legge nel messaggio. Il messaggio, scritto a mano dal ministro degli esteri e reso pubblico da diverse agenzia, dice che: “Anche se capisco che sei molto impegnato ora“. Lavrov fa velato riferimento al momento di tensione che Belgrado sta vivendo con il suo vicino Pristina.

Lavrov ha ricordato anche che nel 2022 “le relazioni russo-serbe sono state ancora una volta messe alla prova per forza” in uno scenario internazionale sempre più avverso e complesso. Il ministro degli esteri russo ha anche espresso la disponibilità “a mantenere un’elevata dinamica di interazione tra i ministeri degli esteri e uno stretto coordinamento dei paesi sulla scena mondiale“; nella parte finale del messaggio ha infine promesso “di continuare a fornire un fraterno sostegno a Belgrado nella difesa dei legittimi interessi nazionali. “