Livelli di colesterolo alto? Per gli over 60 non è più un pericolo

Colesterolo

Livello di colesterolo alto? Per gli over 60 non sarebbe più pericoloso: un gruppo di cardiologi provenienti da 17 paesi ha passato in rassegna su questo argomento,  19 studi, completamente  differenti fra loro che sono stati effettuati su ben 68.000 persone.

Questo lavoro  pubblicato sul British Medical Journal, afferma che livelli di colesterolo alto non sono un fattore di rischio per le malattie cardiache negli anziani, in quanto il 92% degli anziani, aventi livelli di colesterolo alto, ha vissuto più a lungo rispetto a quelli aventi livelli di colesterolo alto.

Loading...

Per questo, secondo gli autori dello studio si dovrebbe rivalutare la prescrizione delle statine, le quali da anni sono    prescritte a scopo precauzionale, per  ridurre il rischio di attacchi di cuore e ictus, in quanto lo studio ha dimostrato che negli over 60 non esiste alcuna correlazione che livelli elevati di colesterolo LDL nel sangue  possano essere un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari negli anziani.

Questa notizia ha fatto molto discutere infatti Jeremy Pearson,membro della British Heart Foundation,ha dichiarato che la “conclusione di questo rapporto è contraddetta da una grande quantità di studi che mostrano un calo del rischio di attacchi di cuore e ictus in anziani e giovani che assumono farmaci contro il colesterolo

Nonostante ciò, gli autori della ricerca chiedono rivedere rivalutare le linee guida per la prevenzione vascolare e in particolare i benefici sulle statine.

Infatti come ha dichiarato anche un altro autore, Sherif Sultano, della University of Ireland, : “Abbassare il colesterolo con i farmaci come prevenzione cardiovascolare primaria in chi ha più di 60 anni è uno spreco di tempo e risorse”.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche