Manuel Bortuzzo lascia la clinica, continuerà la terapia in day hospital

Un primo importante traguardo

«Si torna a casa…a Roma», con queste parole Manuel Bortuzzo ha comunicato a tutti i suoi sostenitori che sta tornando a casa e che finalmente si sta aprendo anche per lui un nuovo capitolo di vita, certo difficile ma ancora pieno di soddisfazioni.

E’ stato bello per Manuel potere rivedere la sua casa e tutte le cose che gli mancavano, adesso deve solamente tirare un sospiro di sollievo e pensare che la fase più dura della malattia è finalmente alla spalle. Certo la strada è ancora lunga ma il ritorno a casa è finalmente un passo in avanti per ricominciare a vivere.

La reazione di Manuel

Adesso Manuel Bortuzzo è almeno un po’ più felice, e mostra la sua felicità sui social dove scrive a tutti coloro che lo stanno sostenendo in questa battaglia: Ciao ragazzi, finalmente posso annunciarvi che ho finito oggi il mio primo step di riabilitazione al Santa Lucia. Dopo tre lunghi mesi finalmente posso tornare a dormire a casa, le parole del sorridente Manuel. A breve comincerà il mio secondo step, ovvero quello di tornare a fare tutte le terapie in day hospital. Continuerò a fare la mia palestra, continuerò a nuotare. Un abbraccio forte, ciao».

Si apre una nuova fase che vedrà il giovane Manuel ancora impegnato in una lotta per il ritorno alla normalità ma più consapevole che i suoi obiettivi non sono più tanto distanti.

Il cane

Manuel Bortuzzo intanto ha ricevuto un cane, un labrador che è addestrato apposta come supporto per le persone con mobilità ridotta. Lui segnala gli ostacoli, va a prendere quello di cui si ha bisogno, aiuta a togliere o mettere gli indumenti e fa tante altre cose che rendono la vita più semplice.

Manuel e il cane giocano insieme e intanto il cane lo aiuta a compiere tanti piccoli e grandi gesti che le persone con mobilità ridotta non possono fare. Un cane speciale, di questo aveva bisogno Manuel, perché lui è speciale con la sua voglia di fare e la sua determinazione che nessuno potrà mai togliere.

Valeria Fraquelli
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here