Ore cruciali per la Merkel: Sassonia e Brandeburgo al voto

Elezioni a Brandeburgo e Sassonia, fondamentali per le sorti del paese

Elezioni in Germania, futuro della Merkel è in bilico
elezioni in Germania

Sembra che l’elezione che si sta attualmente svolgendo nei due Laender dell’est possa cambiare il destino della Germania. Le votazioni si sono chiuse alle ore 18:00 dopodiché i primi exit poll saranno diffusi tra poco dai canali ufficiali di comunicazione.

Chiamati alle urne sono 5 milioni e mezzo di elettori, numero abbastanza esiguo dato che non rappresentano nemmeno il 10% della popolazione tedesca. Nonostante ciò, essi potrebbero provocare un vero e proprio terremoto a Berlino e mettere in crisi la Merkel. Secondo i primi sondaggi, i vincitori di queste elezioni potrebbero essere i verdi e l’estrema destra afd. La Cdu e la Spd Rischiano veramente grosso, si parla di oltre 10 punti.

Molto probabilmente, a causa del crollo dei partiti presenti al governo, le coalizioni uscenti non potranno essere riconfermate, c’è  chi ipotizza che nelle regioni ci sono le condizioni necessarie per poter ipotizzare delle coalizioni a tre, cosa piuttosto rara in Germania. 

Situazione a Brandeburgo

Per quanto riguarda la situazione a Brandeburgo, Il governatore uscente Dietmar Woidke Potrebbe essere L’emblema del tracollo della sinistra. Negli ultimi cinque anni infatti la SPD è sprofondata al 21%, ritornare al 31,9% del 2014 è veramente un sogno. Ci sarebbero gli estremi per una coalizione con la Linke che potrebbe perdere 3 o 4 punti secondo gli ultimi sondaggi. 

Situazione in Sassonia 

Per quanto concerne la situazione in Sassonia invece, Il governatore uscente Michael Kretschmer (Cdu) Grazie alla sua efficace campagna elettorale ha risollevato il partito, specialmente nelle ultime settimane. Nonostante ciò la Cdu, secondo i sondaggi, ha perso comunque 7 punti percentuale dal sondaggio del 2014. I cristianodemocratici sono pilastro della Sassonia dato che guidano il Laender fin dalla caduta del muro. 

Queste ore sono cruciali per il destino della Germania e soprattutto per la cancelliera Merkel, nei prossimi giorni si saprà con certezza l’esito delle votazioni, per ora ci si può basare solo sui sondaggi e sui prognostici. 

Leggi anche: Vietata la circolazione per 20 mila automobili e 25 mila moto

Potrebbero interessarti anche