Renzi Contro Gentiloni: “ha provato a far saltare l’accordo con i cinque stelle”

L'accordo sarebbe saltato a causa del no sul taglio dei parlamentari imposto da Gentiloni

Renzi accusa Gentiloni di aver sabotato l'accordo con il M5S
Renzi ha accusato Gentiloni di aver boicottato l'accordo con i 5 Stelle Fotocredit: Cerimonia_di_insediamento_del_Governo_Gentiloni_2016 WIKIPEDIA

Ieri Renzi ha tenuto la sua lezione di formazione politica, per gli under 30, sugli “spin” dei politici a Barga e in provincia di Lucca. Nello svolgimento di questa lezione l’ex premier attacca più volte Paolo Gentiloni, ovvero il suo successore a Palazzo Chigi.

Renzi lo accusa di aver fatto saltare l’intesa con l’altra forza politica, ovvero il Movimento 5 Stelle. L’esponente del PD accusa anche due testate giornalistiche ovvero la Repubblica e HuffingtonPost. Secondo Renzi si sarebbero fatte influenzare.

Il discorso di Renzi è divenuto virale

Il discorso tenuto durante la lezione è stato registrato ed attualmente è un vero e proprio fenomeno virale.È Paolo Gentiloni che ha fatto passare il messaggio di una triplice richiesta di abiura da parte del PD e cinque stelle”. Questa è solo una delle tante frecciatine lanciate durante la lezione all’ex premier. In particolare Renzi fa riferimento al secco NO sulla riforma del taglio dei parlamentari come è stata votata fino ad oggi. Ha spiegato inoltre come i cinque stelle gli sarebbero stati vicino solo se gli veniva garantito di arrivare al referendum sul taglio dei parlamentari.

È proprio qui che scatta l’attacco a Gentiloni, secondo Renzi il modo in cui lo spin è stato passato è un palese modo finalizzato a far saltare tutto, Gentiloni era a capo di tutto ma non ha aperto bocca. Ha parlato solo ai due giornali. A fine lezione Renzi accusa anche i giornali di aver posto in essere una narrativa che mette Conte come “grande statista” e il bipolarismo tra Conte e Salvini.

Con un’ultima frecciatina Renzi afferma “Se una persona, andando contro alle regole interne, con uno spin fa saltare tutto non è detto che il partito democratico arrivi tutto insieme alle elezioni politiche”. A questo punto nel video è palese il rumore di sottofondo creato dal vocio della folla incredula allo show di Matteo Renzi.

Leggi anche: Berlusconi vuole il voto subito, ecco i motivi

Potrebbero interessarti anche