Scoperto nuovo gene il Matrin3 responsabile della Sla

sla gene

Pubblicato sulla copertina della rivista Nature Neuroscience, l’incredibile scoperta scientifica, che i ricercatori italiani del consorzio ITALSGEN (che riunisce 14 centri universitari e ospedalieri italiani), coordinati dal prof. Adriano Chiò (Molinette Torino) e da Mario Sabatelli (sacro Cuore Roma) sono riusciti a portare a termine. Hanno identificato il gene denominato Matrin3 responsabile nella malattia degenerativa SLA.Dopo aver studiato il DNA di 108 casi colpiti da Sla nella stessa famiglia sono arrivati ad identificarne il gene responsabile.

La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), conosciuta anche come “Morbo di Lou Gehrig”,” malattia di Charcot” o “malattia dei motoneuroni”, è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce i motoneuroni, le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale che permettono i movimenti della muscolatura volontaria. Impedendo alle persone che ne sono affette il normale movimento fisico, e immobilizzando la muscolatura. La mente resta lucida e vigile e si rimane intrappolati dentro il proprio corpo.

Loading...