Smartphone e tablet : causa di disturbi alimentari

smartphone ristorante

L’utilizzo di smartphone e tablet, ha apportato dei benefici, alla nostra società, ma purtroppo l’uso non sempre corretto,di questi dispositivi, come è stato messo in evidenza nel workshop, organizzato dal Ministero della salute, all’EXPO di Milano 2015, dal  Dottore Guido Orsi , Psicologo iscritto all’Ordine degli Psicologi della Regione Lazio, è   causa di disturbi alimentari.

L’alimentazione infatti è sempre stato un momento di socializzazione, di divertimento e non solo di nutrimento.

Loading...

Purtroppo oggi, è facile entrare in ristoranti, o altre attività e vedere persone, specialmente gli adolescenti, seduti ai tavoli , presi dall’utilizzo continuo di smartphone e tablet.

Come giustamente sostiene il Dottore Guido Orsi,:”i dispositivi tecnologici inducono un abbassamento della consapevolezza di ciò che si mangia,essendo concentrati in altre attività, e ciò è causa di un  incremento dei disturbi alimentari”

Proprio per questo, l’Ordine degli Psicologi della Regione Lazio in collaborazione con il Ministero della salute, condurranno uno studio che coinvolgerà diversi istituti scolastici della Regione Lazio, per valutare l’incidenza di questo fenomeno.

E’un iniziativa, lodevole, a mio parere, visto che il fenomeno di tale dipendenza,  è bene visibile anche quando si entra nei supermercati per fare la spesa domestica.

A me è capitato, diverse volte di vedere molte persone, ipnotizzate, davanti a questi dispositivi, mentre riempivano il carrello della spesa .

Ma allora, viene spontaneo domandarsi, ma se dobbiamo alimentarci in modo consapevole, cosa guardiamo l’etichetta dei prodotti che acquistiamo o il cellulare?

 

Potrebbero interessarti anche