Trovata una torta di frutta perfettamente conservata di 100 anni fa tra i manufatti di Cape Adare.

la torta sembrava e profumava (quasi) come se fosse stata ancora commestibile

Photo credit: Antarctic Heritage Trust

Una torta di frutta di 100 anni fa e in ottime condizioni è stata ritrovata nelle capanne abbandonate di Cape Adare, nell’antartide.

Photo credit: Antarctic Heritage Trust

Il pezzo di torta perfettamente conservato è stato trovato di recente da un team di 4 restauratori dell’Antarctic Heritage Trust, il dolce era avvolto nella sua carta originale all’interno di una scatola. Probabilmente risale ad una delle spedizioni in Terra Nova del Capitano Robert Falcon Scotton, nel 1910/1913, e prodotta dalla ditta Huntley & Palmers.

Dopo aver trovato la torta e altri manufatti a Cape Adare, i 4 ricercatori hanno detto: “Anche se la stagnola era in cattive condizioni, la torta sembrava e profumava (quasi) come se fosse stata ancora commestibile”.

La torta di frutta come è stata restaurata?

Loading...

La torta è stata restaurata con un trattamento di conservazione, che ha coinvolto la rimozione della ruggine, la stabilizzazione chimica e il rivestimento dei residui di stagno. È stata inoltre eseguita la disacidificazione dell’etichetta e la riparazione della carta strappata e dell’etichetta in stagno. La torta era in ottime condizioni.

 

 

Il direttore del programma Lizzie Meek ha dichiarato: “Trovare una torta di frutta perfettamente conservata tra gli ultimi barattoli corrosi e non identificati è stata un’enorme sorpresa. È un alimento ad alta energia, ideale per le condizioni antartiche, ed è ancora un alimento preferito dai viaggiatori moderni “.

Dal maggio 2016, il team ha lavorato nel laboratorio del Canterbury Museum per la conservazione di manufatti antartici di Cape Adare. Il team ha terminato nel mese di luglio il progetto, restaurando quasi 1500 manufatti.

immagine MOD

Il Trust sta avviando il progetto di restauro anche sugli edifici di Cape Adare. Una volta restaurate insieme a tutti gli oggetti, saranno restituiti al sito, e l’area sarà denominata area protetta dell’Antartico (ASPA). Le capanne sono state costruite dalla spedizione norvegese Carsten Borchgrevink nel 1899 e successivamente usate dal capitano Scott nel 1911. Furono i primi edifici costruiti in Antartide e sono gli unici esempi rimasti all’umanità.

FONTEAntarctic Heritage Trust
CONDIVIDI
Lorita Russo

Sono l’ Amministratrice e Responsabile Marketing di Quotidianpost, editor, articolista e reviewer. Gestisco un mio blog di cucina Facili Idee. Sono proprietaria di un canale youtube e di un gruppo di cucina di 58.000 follower.

Loading...