Burro chiarificato o ghee: pelle con meno rughe, capelli lucidi e morbidi, come si utilizza

Come utilizzare il burro per pelle e capelli

Il burro chiarificato o ghee, contiene acidi grassi e colesterolo buono, ed è considerato sano e nutriente in un’alimentazione equilibrata. Inoltre, ha proprietà emollienti, e quindi può nutrire pelle e capelli se applicato direttamente sulle zone interessate. Se hai la pelle secca, il ghee ( burro chiarificato) ammorbidisce anche la pelle. Per non parlare del fatto che i gli antiossidanti ritardano i segni visibili dell’invecchiamento preservando la giovinezza.

 È stato usato fin dall’antichità, sia per la cottura degli alimenti, sia per accendere le lampade per riti religiosi o per curare disturbi. 

Ma ecco spiegati i suoi vantaggi in maniera diretta dell’utilizzo del burro chiarificato:

In primo luogo, è molto ricco di vitamine, specialmente vitamine A ed E combinate ad altri antiossidanti. Le vitamine e gli acidi grassi in questione, sono un nutrimento per la pelle, ed inoltre la consistenza del burro aiuta a trattenere l’umidità. In caso di pelle secca, il burro chiarificato consente anche di alleviare il prurito che ne deriva.

Come si può usare il burro chiarificato?

Per il viso

Esso può essere applicato di notte, dopo la pulizia quotidiana del viso. Occorre massaggiarne una noce per circa 4 minuti con movimenti verso l’alto e verso l’esterno. A questo punto, occorre rimuovere il burro con un batuffolo di cotone umido.

Per le occhiaie e le rughe

Per le rughe e le occhiaie, occorre applicare il burro nella zona interessata e lasciarlo agire per 15 minuti prima di sciacquarlo via. Ottimo per attenuare quelle fastidiose borse scure sotto gli occhi e per minimizzare le rughe.

Per le labbra secche

Se si intende utilizzarlo per idratare le labbra, invece, va lasciato in posa per tutta la notte.

Fare una maschera per il viso

Mescolare tre cucchiaini di avena con un cucchiaino di burro chiarificato, 1 cucchiaino di miele e 1 di yogurt. Applicare la crema sul viso, lasciare in posa per 20 minuti e poi lavarla via. Il risultato? Pelle luminosa e morbidissima.

Usare il burro chiarificato o ghee per i capelli

Per rivitalizzare i capelli danneggiati, o stressati dai troppi trattamenti (tinte, colpi di sole, permanenti, stirature ecc.) o anche dal frequente utilizzo di piastre e phon caldo, si può utilizzare il burro come fonte di nutrimento. In più, il burro aiuta a stimolare la crescita.

Come utilizzarlo sui capelli

Si applica un cucchiaio di burro chiarificato sulla lunghezza dei capelli e si massaggia. Ma possiamo fare anche una maschera super nutriente per i nostri capelli.

Maschera capelli al burro chiarificato

Prima di spalmarlo sulla chioma, bisogna scioglierlo. Una volta applicato su tutta la chioma va poi avvolta in un asciugamano caldo per circa 20 minuti, questo servirà a far assorbire tutte le sostante nutrienti ed idratanti. In seguito va messa una cuffia in plastica sui capelli. Questa sorta di maschera va lasciata agire per l’intera nottata, e poi si può procedere al classico shampoo la mattina seguente.

Il risultato? Capelli morbidi e lucidi come la seta

Come preparare il burro chiarificato o ghee in casa

Si scioglie in un pentolino il burro tradizionale a fuoco lento, sceglietene uno di alta qualità. Potete anche fare la procedura a bagnomaria. Portate ad ebollizione, vedrete in superficie formarsi una schiuma che andrete a rimuovere con una schiumarola. Quando la schiuma sará esaurita e vedrete il liquido chiaro e dorato, avrete ottenuto il burro chiarificato. Ora non resta che filtrarlo utilizzando un colino e versatelo all’interno di un contenitore di vetro. Una volta freddo conservatelo in frigo, se lo lasciate bollire per più tempo potete anche conservarlo fuori dal frigo in un luogo fresco ed asciutto.

Leggi anche: Applicare le ciglia finte: metodo e tipi di ciglia