Cina, Qin Gang è stato nominato come nuovo ministro degli esteri

Il neo ministro succede a Wang Yi

Il neo-ministro degli esteri cinese ed ex ambasciatore negli Stati Uniti Qin Gang, appena insediatosi come successore di Wang Yi (che manteneva la carica dal 2013), ha comunicato che intenderà mantenere stretti rapporti con il ministro degli esteri russo Sergey Lavrov.

Lo ha dichiarato lo stesso ministro mediante una nota del ministero degli esteri di Pechino, aggiungendo che i massimi diplomatici di Cina e Russia hanno tenuto una conversazione telefonica all’inizio della giornata.

- Advertisement -

Sono pronto a mantenere stretti rapporti con il ministro degli esteri russo Lavrov“, ha detto la dichiarazione citando Qin Gang.

Il nuovo massimo diplomatico cinese ha affermato che Pechino è pronta a continuare a promuovere relazioni bilaterali con Mosca. “Siamo pronti a lavorare con la Russia per mantenere l’importante consenso raggiunto tra i leader dei due paesi e continuare a portare avanti senza sosta le relazioni“, ha affermato.

- Advertisement -

Secondo Qin, la sapienza strategica del leader cinese Xi Jinping e del presidente russo Vladimir Putin ha contribuito a spingere il partenariato strategico globale tra i due paesi a un livello molto alto.

Le relazioni sino-russe si basano sui principi di non fedeltà e di non confronto, senza prendere di mira terzi“, ha sottolineato nel finale il ministro degli esteri cinese.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...