Dieta Sirt: come attivare i geni che fanno dimagrire

La dieta sirt si basa su studi genetici e del metabolismo. In una settimana permette di perdere tre chilogrammi. Ecco come funziona con uno schema settimanale, la ricetta del succo verde che accompagna la dieta e altre informazioni

Dieta Sirt, frullato verde
Dieta Sirt, frullato verde

La dieta sirt si può definire “dieta genetica” ovvero una cura nutrizionale profonda dell’obesità o del sovrappeso che colpisce il metabolismo lento o abituato ad assimilare grassi senza usarli, creando così zone adipose sul corpo, pancia gonfia e cellulite.

Dieta sirt amica dei geni magri

La dieta sirt usata da star, modelle, attrici è stata ipotizzata da due nutrizionisti e messa in atto da due specialisti dell’alimentazione: Aidan Goggins e Glen Mate. I due scienziati hanno studiato i geni che accelerano il metabolismo, insieme creano la sirtuine. Le sostanze contenute in determinati alimenti o prodotti dalla loro diversa combinazione stimola questi geni ad un cambiamento interno e cellulari con ricaduta sul metabolismo. Vengono bruciati grassi in poco tempo riuscendo a far perdere fino a tre chilogrammi in una settimana senza ricadute sulla salute, anzi, la dieta sirt è in grado di riparare le cellule e contribuire ad un miglioramento generale del fisico che sarà più tonico.

Cioccolato: 546 calorie, è tra i cibi sirt da usare nella dieta a piccole quantità

Cibi sirt e fasi della dieta sirt:

A scrivere della dieta sirt in un libro di alimentazione c’è anche Nicola Sorrentino, ormai conosciuto per la dieta del riso e per altri regimi alimentari.

La dieta sirt si divide in tre fasi:

  1. primi tre giorni con 1000 calorie al giorni con cibi sirt: la dieta giornaliera è composta da tre succhi verdi e un pasto solido;
  2. dal quarto al settimo giorno le calorie aumentano fino a 1500 distribuite così: due pasti solidi e due succhi verdi;
  3. La seconda fase dura due settimane e prevedere una dieta con cibi sirt.

Cibi sirt: vino rosso (mezzo bicchiere o usarlo nelle cotture), cavoro riccio, cacao, grano saraceno, sedano, peperoncino thilandese, tè verde matcha, datteri Medjoool, capperi, caffè, olio extra vergine di oliva, prezzemolo, cicoria rossa, soia, cipolla, fragole, noci.

Menù due settimane

  • Colazione: con tè verde o orzo più tre biscotti secchi; 4 fette biscottate con marmellata; yogurt magro alla frutta.
  • spuntini metà mattina e pomeriggio: frutto a scelta, yogurt magro alla frutta, tè verde con due biscotti, pacchetto di cracker.

  • Lunedì. Pranzo: 100 grammi di pasta al pomodoro, radicchio ai ferri. Cena: spezzatino di vitello (200 grammi) cotto al vino rosso, bietola lessata.
  • MartedìPranzo: 100 grammi di bresaola con scaglie di parmigiano, insalata verde.
    Cena: spigola (250 grammi al cartoccio con rosmarino, salvia e prezzemolo). Insalata di carote, prezzemolo, basilico al limone.
  • Mercoledì. Pranzo: 100 grammi di ricotta di pecora, asparagi lessati. Cena: petto di tacchino 250 grammi al limone, finocchi al forno.
  • Giovedì. Pranzo: petto di pollo ai ferri, melanzane ai ferri. Cena: 200 grammi di scamorza ai ferri con insalati di pomodori.
  • Venerdì. Pranzo: 100 grammi di pasta con vongole, rape rosse e aceto. Cena: 250 grammi di filetti di triglia al vino bianco, melanzane arrosto.
  • Sabato. Pranzo: 200 grammi di maiale magro e fettine di zucca grigliata. Cena: pizza margherita al piatto con spinaci all’agro.
  • Domenica. Pranzo: con ravioli al sugo e fagiolini all’agro. Cena: 200 grammi di costolette di agnello al forno con 200 grammi di patate al forno.

Succo verde Sirt per detox

  • 75 g di cavolo riccio
  • 30 g di rucola
  • 5 g di prezzemolo
  • 150 g di sedano verde
  • mezza mela verde
  • succo di 1/2 limone
  • 1/2 cucchiaino raso di tè matcha

PREPARAZIONE

  1. mescola le verdure e centrifugale
  2. frulla la mela e il sedano
  3. spremi il limone nel succo che hai ottenuto
  4. metti un po’ di succo in un bicchiere e aggiungi il matcha (questo ingrediente va aggiunto solo nei primi due succhi della giornata perché contiene caffeina)
  5. mescola energicamente finché il matcha non si scioglie
  6. aggiungi il resto del succo e mescola il tutto.

Avatar
Web Writer professionista e blog reporter. Mi occupo di scrittura creativa e professionale dal 2010. Ho seguito corsi di giornalismo e webcopy. Allieva LUA, Libera Università Autobiografia, per il corso di Giornalismo biografico. Ho partecipato a Workshop narrativi dedicati allo Storytelling auto e biografico. Dog sitter professionista come secondo lavoro e educatrice cinofila per hobby (sto studiando per diventarlo davvero ;) )
Potrebbero interessarti anche