Dieta Social di Rosanna Lambertucci

Dieta Social

Con l’avvento dei moderni strumenti di comunicazione di massa e, più in generale, di Internet, il processo di costruzione identitaria si è trasformato in un ”work in progress’‘ che sembra non avere fine.

In questo processo il sé proprio si pone in relazione al sé altro, cerca una sua approvazione, un suo consenso, un suo riconoscimento in merito alla propria immagine e alla propria iconizzazione, si trasforma e diventa un sé sociale caratterizzato da un costante bisogno di mostrarsi all’altro e che, soprattutto, dipende dall’altro e dal suo giudizio.

Loading...

Ed è proprio per assecondare questo suo bisogno che l’individuo ha permesso l’esplosione e l’invasione dei Social Network all’interno della vita privata e non, per costruire un racconto e un’immagine di sé (che spesso non coincidono con il sé reale) a partire da piccole scene e frammenti della quotidianità.

In questo modo anche una dieta, che dovrebbe essere un percorso estremamente individuale, diventa invece un percorso collettivo e un’esperienza da condividere con altre migliaia di persone, tutte accomunate dallo stesso obiettivo: dimagrire.

Si chiama Dieta Social ed è stato un esperimento mediale messo a punto da Rosanna Lambertucci, autrice e conduttrice del programma televisivo ”Più sani e più belli” di cui, a partire dal gennaio 2011, ne verrà pubblicata anche la rivista.

La dieta è social proprio perché ogni percorso alimentare nasce, vive e muore su Facebook, nel grembo di uno specifico gruppo che, una volta raggiunto il numero massimo delle iscrizioni, diverrà segreto e il materiale diffuso non dovrà assolutamente essere divulgato al di fuori del gruppo stesso. Ma, soprattutto, la dieta è social perché, attraverso l’utilizzo di Facebook, i partecipanti potranno condividere i propri progressi, potranno consultarsi con lo staff e, quindi, ricevere chiarimenti direttamente dagli esperti, potranno supportarsi a vicenda allo scopo di raggiungere il proprio peso ideale e a ritrovare la forma perduta.

Il progetto si avvale di un team di esperti illustri che aiuterà e seguirà gli iscritti al gruppo per l’intera durata del percorso, curando diversi aspetti del ”dimagrire insieme”: un life coach che interverrà al fine di insegnare a volersi bene, ad accettare sé stessi e dare una bella spolverata all’autostima, esperti di moda e bellezza che si preoccuperanno della cura del corpo e del mondo in cui il fisico può essere valorizzato indossando un capo piuttosto che un altro, un personal trainer che mostrerà gli esercizi da eseguire per facilitare il dimagrimento e per tonificare, uno chef che proporrà piatti molto semplici, perdi-peso ma sorprendentemente gustosi da realizzare e molti altri ancora.

Il programma alimentare è basato sul metodo molecolare, ovvero non si tiene conto dall’apporto calorico di ogni singolo alimento ma sulla corretta combinazione dei vari alimenti in modo da bilanciare grassi, proteine e carboidrati e creare le condizioni per favorire il dimagrimento. Il percorso è totalmente gratuito e ha una durata variabile per raggiungere un massimo di 4 settimane. Se poi si vorrà continuare e prolungare il percorso, allora si dovrà acquistare la relativa rivista e, facendo ciò, si avrà la possibilità di entrare in un gruppo Facebook più ristretto, il Dieta Social Master Club. Al momento è in corso il percorso estivo dalla durata di 2 settimane, iniziato il 13 giugno. Recati qui per saperne di più e per scoprire, una volta disponibili, i nuovi percorsi!