Gran Bretagna: le visite mediche ora si possono effettuare anche tramite Skype!

medici

Il Ministero della Salute britannico ha proposto ai medici di visitare via Skype, questa novità sta rivoluzionando i medici in ambito professionale potenziando via internet la loro prestazione e ha agevolato i pazienti che non possono recarsi nello studio medico.

Questa agevolazione ha permesso ai pazienti di usufruire del servizio medico online nei weekend e per chi in tarda serata e in tarda notte ha la necessità di consultare un medico. E’ un esigenza che concilia lavoro, studio e impegni personali.

Loading...

Questo piano, stilato dal Ministero, sta coinvolgendo 7 milioni di pazienti, è costato 50 mila sterline soprattutto a fronte delle spese per il personale.

Sono stati stanziati dei fondi che saranno posti a disposizione degli anziani over 75 che richiedono maggiore assistenza sanitaria. L’anziano in possesso di IPad o computer potrà ricevere via e-mail le prescrizioni mediche e potrà inoltre essere a diretto contatto con il medico in tempo reale.

Logicamente le visite online non potranno mai sostituire le visite mediche dal vivo face to face; la riforma ha voluto creare questa iniziativa per ridurre l’affollamento negli ospedali e nei pronto soccorsi. Il Ministero ha calcolato il numero di persone che frequentano il pronto soccorso, notando che erano numerose e il numero era sempre più in crescita, ha deciso di adottare questa proposta.

I laburisti hanno criticato pesantemente la riforma affermano che i tempi di attesa si siano allungati a dismisura per incontrare il proprio medico, i pazienti devono aspettare settimane prima di fare il check up.

Essendo una novità per alcuni interessante e conveniente e per altri anomala e scomoda, può essere accettata e come non può essere accettata. Starà al Ministero portare avanti la riforma cercando di soddisfare le esigenze dei pazienti curandoli tempestivamente.

Voi cosa ne pensate? Vorreste che anche in Italia esca una riforma di questo genere? Pensate sia utile o futile?