Lavrov: “Felice per la rielezione di Xi”

Il massimo diplomatico russo ha incontrato il suo omologo Wang Yi

La Federazione Russa accoglie con favore la rielezione di Xi Jinping a capo del Partito comunista cinese e spera in una continuità con la cooperazione con Mosca, ha affermato il ministro degli esteri russo Sergey Lavrov.

Sono molto felice di avere la nostra decima interazione, tra l’altro, quest’anno. Anche i nostri leader stanno comunicando attivamente e l’ultima volta, a Samarcanda a margine di una riunione del Consiglio dei capi di Stato della SCO (Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai), abbiamo riaffermato gli obiettivi che dobbiamo affrontare in questa nuova fase delle nostre relazioni”, ha detto martedì il massimo diplomatico russo, dialogando con il suo omologo cinese Wang Yi a margine del vertice del G20 ospitato a Bali.

- Advertisement -

Vorrei anche congratularmi personalmente con te per il successo del 20° Congresso del Partito Comunista Cinese. Siamo stati tutti felici di apprendere che il presidente Xi Jinping, amico di lunga data del popolo russo, è stato rieletto all’unanimità come Segretario Generale del Partito Comunista Cinese”, ha osservato Lavrov.

Il ministro ha inoltre sottolineato che Mosca è fiduciosa che il rinnovo dell’amministrazione del partito-Stato e l’imminente sessione dell’Assemblea nazionale del popolo “assicureranno la continuità degli approcci per rafforzare il partenariato globale e l’interazione strategica tra Russia e Cina”.