Londra: nove arresti nel corso di operazione anti-terrorismo

Londra terrorismo Scotland Yard

Scotland Yard annuncia l’arresto di nove persone nel corso di un’ operazione anti-terrorismo svoltasi a Londra. Tutti i sospetti sarebbero sostenitori o membri attivi di un’ organizzazione terroristica.

Notizia dell’ ultim’ora che giunge da Londra, dove il Comando Anti-Terrorismo di Scontland Yard ha eseguito l’arresto di nove persone, sospettate di appartenere o di fornire supporto ad un’ organizzazione terroristica nota col nome di Al-Muhajiroun, fazione estremista di dottrina Salafita e Wahabita con base nel Regno Unito.

Loading...

L’ operazione, avvenuta nel corso della mattinata, rappresenta il primo risultato di una serie indagini ancora in corso, nell’ ambito della lotta al terrorismo di matrice islamica. Fonti di Reuters riferiscono che i sospettati, di età compresa tra i 22 e i 51 anni, sono in stato di fermo presso diverse stazioni di polizia nel centro di Londra. Perquisiti pure 19 indirizzi tra la capitale e la città di Stoke-on-Trent, nella contea dello Shaffordshire.

Scotland Yard, a margine degli arresti, specifica che non erano comunque ravvisabili minacce di imminenti attacchi terroristici. Fonti di ITV News riferiscono che tra le nove persone arrestate vi sarebbe il predicatore radicale  Anjem Choudary, fondatore e guida dell’ organizzazione Al-Muhajiroun.