Medicina : l’aspirina è efficace contro le recidive dei tumori?

aspirina450

L’aspirina è efficace contro le recidive dei tumori? E‘ questo l’obiettivo dello studio eseguito in Gran Bretagna e chiamato Add Aspirin  phase III  che verrà coordinato dall’Unità MRC Clinical Trials presso l’University College di Londra.

E’ una sperimentazione, senza precedenti che coinvolgerà 11.000 pazienti, i quali sono stati curati o sono ancora in cura per diversi tipi di tumore che hanno colpito ad esempio il  colon, l’ esofago, la  prostata,  il seno o  lo stomaco.

Loading...

Questo studio, coinvolgerà 100 centri in tutta la Gran Bretagna e sarà eseguito per  12 anni.

Cosa prevede lo studio? I pazienti saranno divisi in tre gruppi: due dei quali prenderanno dosi differente di aspirina e mentre ad un terzo gruppo sarà data una sostanza placebo.

Come mai l’idea di questo maxi studio? Per valutare se effettivamente l’aspirina possa essere un valido aiuto  contro i tumori  visto che altre ricerche pubblicate su riviste come Lancet e Lancet  Oncology  e firmate da un esperto in materia Peter Rothwell, l’aspirina non solo  sarebbe  in grado di ridurre l’incidenza di molti tumori ma è anche in grado di ridurre il rischio di metastasi.

Come spiega Ruth Langley dell’ Unità “MRC Clinical Trials “Ci sono alcuni studi, che hanno evidenziato la possibilità di come l’aspirina possa impedire che un tumore ritorni. Ma finora non è mai stato allestito uno studio randomizzato per avere una prova certa e definitiva. Questo trial  mira a rispondere a questo quesito : l’aspirina è in grado di fermare il tumore?”

Se la risposta sarà affermativa allora  in ambito terapeutico cambieranno molte cose: siamo in attesa dei risultati .

 

 

Potrebbero interessarti anche