Un montascale per ASSUNTINA, grazie al crowdfunding ideato dalla giornalista Raffaella Regoli

Aiutiamo Assuntina, finita sulla sedia a rotelle dopo un’ora dalla seconda dose del vaccino PFIZER

Ciao, ti chiedo gentilmente di fare una donazione o di condividere la mia raccolta fondi GoFundMe,
UN MONTASCALE PER ASSUNTINA

https://gofund.me/e6e63818

Questo messaggio è diventato virale in poco tempo e l’artefice di questo messaggio è Raffaella REGOLI, la Giornalista di FUORI DAL CORO, celebre per i suoi servizi e per il libro SOSPESA. Dopo aver visto il suo servizio su Assuntina, già disponibile sui vari profili social sia di Raffaella REGOLI, sia del programma FUORI DAL CORO , ho seguito il suo gesto d’amore e nel nostro piccolo daremo il contributo per Assuntina.

- Advertisement -

Un montascale per ASSUNTINA – Raffaella REGOLI organizza questa raccolta fondi

La passione per il lavoro e la sensibilità sono un bel mix corredato di molteplici qualità racchiuse nella figura della Giornalista Raffaella REGOLI. Una di quelle persone molto attive sui social che mette il cuore prima di tutto. In una delle sue ultime Diretta INSTAGRAM, TIKTOK, FACEBOOK, dopo aver fatto gli auguri di buona Pasqua, la Giornalista REGOLI lancia il suo messaggio per la raccolta fondi che sta facendo per Assuntina. Di seguito un estratto del suo messaggio social

…nonostante non mi piaccia raccogliere soldi, in questo caso ritengo che sia necessario. Questa ragazza ha il diritto di vivere una vita dignitosa e quindi vi chiedo un aiuto. Il crowdfunding mi è sembrato il modo più semplice. Basterà un piccolo contributo , anche 1 euro, per restituire la vita a questa ragazza alla quale è stata negata. Magari così si sentirà meno sola…”.

- Advertisement -

https://gofund.me/e6e63818

Chi è Assuntina?

Assuntina è una giovane donna che a causa degli effetti avversi del vaccino anticovid si è vista stravolgere la propria vita. La sua quotidianità. Nonché i suoi sogni. Dopo un’ora dalla seconda dose del vaccino PFIZER sta male e finisce su una sedia a rotelle all’età di 27 anni. Nel servizio di Raffaella REGOLI andato in onda per il programma FUORI DAL CORO Assuntina si racconta così

- Advertisement -

Ho una patologia autoimmune della tiroide, tiroidite di hashimoto. Ergo soggetto fragile a cui i medici hanno dato certezza nel fare il vaccino anticovid. E come futuro medico avevo il dovere di farlo. Dopo un’ora dalla seconda vaccinazione sono svenuta a casa. E mi sono risvegliata al pronto soccorso. Non sentivo più le gambe. Da quando sono in questa situazione, ho riscontrato tanti peggioramenti.

Non riuscivo a stare seduta. Mi sono ritrovata completamente allettata. Ad oggi non c’è diagnosi. Solo la trascrizione di un sintomo: tetraparesi. Ho assunto più di dieci antidolorifici al giorno poiché sento molti dolori. Ho perso la sensibilità dal busto in giù. Ho perso prima l’uso delle gambe e la sensibilità. Infine ai piedi dopo una settimana di ricovero. E le mani da poco. Per 2 anni mi sono sentita sola al mondo.

IL SOGNO DI ASSUNTINA

Vorrei diventare oncologa pediatrica. All’università mi hanno detto che devo cambiare mestiere. Cambiare facoltà, non per le mani ma per la carrozzina. Dicevano ‘ non si è mai visto un medico in sedia. È una vergogna per la categoria e un pericolo per i pazienti’. Ma io non ho mollato. Continuo a studiare. Ho spiegato la mia passione e che non mi sarei fermata. Per lo Stato sono una danneggiata non riconosciuta da nessuno. SONO INVISIBILE”.

Assuntina ha visto la sua giovane vita stravolgersi e di conseguenza anche i suoi sogni ne hanno risentito. Ma la giornalista Raffaella REGOLI ha preso a cuore la sua situazione sentenziando nel suo servizio andato in onda per il programma FUORI DAL CORO “sappiamo oggi che AIFA conosceva benissimo i rischi nel sottoporre fragili e anziani alla vaccinazione anticovid, ma hanno taciuto. Sono stati vaccinati in massa senza valutare rischi e benefici “.

AIUTIAMO ASSUNTINA

https://gofund.me/e6e63818

Sono tanti i messaggi di chi ha donato che augura ad Assuntina di diventare medico poiché si è certi che possa divenire una di quelle figure sanitarie speciali e professionali di cui l’essere umano ha bisogno.”UNITI PERCHÉ SI VINCE SEMPRE INSIEME” , conclude così la Giornalista Raffaella REGOLI nella Diretta .

A questo suo messaggio mi lego con quest’espressione che evidenzia l’inizio dato dalla Giornalista Raffaella REGOLI straripante di bontà d’animo: UN SEMPLICE GESTO D’AMORE GENERA UN FLUSSO SENZA FINE .
Aiutiamo Assuntina a riprendere in mano la sua vita.

Buona vita mia cara Assuntina!

Ciao, ti chiedo gentilmente di fare una donazione o di condividere la mia raccolta fondi GoFundMe,
UN MONTASCALE PER ASSUNTINA

https://gofund.me/e6e63818

Fabri Fibra: online il video ufficiale, Una fotografia neorealista del nostro...

E' online  sul canale YouTube di FABRI FIBRA (https://youtu.be/n3CEdEGrTug) il cortometraggio ufficiale di “IN ITALIA 2024” (https://epic.lnk.to/initalia2024 Epic Records Italy/Sony Music Italia), la nuova versione...