Unghie sfumate il nuovo trend 2020: cosa sono e come farle [VIDEO]

Idee semplici e veloci per ricreare le unghie sfumate

Avere le unghie sfumate è un trend 2020 in continua crescita apprezzate soprattutto dalle più giovani. Un effetto particolare dato da due o più colori sfumati che si prestano a tutte le stagioni. Basta saper usare l’abbinamento giusto dei colori e ottenere cosi unghie perfette e alla moda.

Cosa sono le unghie sfumate?

Le unghie sfumate non passano inosservate. Ne esistono diversi tipi super colorate per l’estate ma anche leopardate, zebrate ma anche semplici adatte a occasioni informali e poco impegnative come degradè nails, ombrè nails o gradient nails che danno un tocco chic.

Come realizzare le unghie sfumate a casa: cosa occorre

Realizzare le unghie sfumate a casa e semplice. Se si preferisce il gel o lo smalto permanente la differenza sta nell’asciugare bene il gel nel fornetto. Per prima cosa bisogna avere due smalti a portata di mano di due colori in contrasto come ad esempio il rosa e il fucsia. Poi bisogna procurarsi un top coat trasparente in modo da sigillare il tutto e infine servirà una spugnetta in lattice quella per il fondotinta.

Inoltre si consiglia di avere dello scotch trasparente per evitare che il colore sporchi tutta la zona delle cuticole. E’ bene avere una penna correggi-smalto per evitare sbavature.

Gli step per creare le unghie sfumate

  • Prepara l’unghia: Prendi una ciotola con dell’acqua ed immergi le mani per ammorbidire le cuticole. Poi spingi le cuticole con un bastoncino di legno.
  • Utilizza la lima: Lima le unghie per dare una forma più ordinata, si consiglia la forma quadrata.
  • Procedi con gli smalti: Applica prima uno strato di base rinforzante, poi stendi una passata di smalto bianco coprente. Questo servirà a far risaltare il colore degli smalti.
  • Ricrea la sfumatura: Prendi la spugnetta in lattice da trucco, colora con gli smalti scelti. Con il pennellino stendi lo smalto e subito dopo un altro smalto di un altro colore. Tampona la spugnetta sull’unghia per creare la sfumatura.
  • Usa un top coat: A questo punto dopo aver fatto asciugare lo smalto stendi un top coat trasparente che servirà a limitare le eventuali imperfezioni.
  • Ripulisci i bordi: ripulisci i bordi dell’unghia con un cotton-fiok imbevuto di solvente per unghie e la penna correggi-smalto.

Video tutorial unghie sfumate

Consigli utili

Per facilitare il lavoro con la spugnetta prima di impregnarla con lo smalto si consiglia di ammorbidirla con dell’acqua in una ciotola. Se non si ha a disposizione la spugnetta in alternativa si può utilizzare un pennello a lingua di gatto. Infine quando lo smalto si sarà asciugato idratare le mani con una crema.