Come stanno i 3 ricoverati in Italia infettati dal coronavirus

La coppia cinese presenta un lieve miglioramento delle condizioni cliniche

Un bio laboratorio per lo studio e la ricerca sui virus

Condizioni cliniche della coppia cinese ricoverata allo Spallanzani

Dall’ultimo bollettino emanato dall’ospedale Spallanzani di Roma, si evidenzia che la coppia di cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, è ancora ricoverata in terapia intensiva.
Marito e moglie hanno avuto un lieve miglioramento delle condizioni generali. All’uomo è stato ridotto l’uso del supporto respiratorio grazie ad una partecipazione attiva alla respirazione. Al momento la prognosi resta riservata.

Come sta il giovane italiano?

Il 29enne italiano, arrivato giorni fa nella struttura
della Cecchignola, dopo il test positivo all’infezione da coronavirus è sempre ricoverato allo Spallanzani. Il giovane è in buone condizioni generali.

Valutati altri 58 pazienti

Nel nosocomio di Roma, sono stati valutati, ad oggi, 58 pazienti, tutti sottoposti al test del coronavirus ( covid-19 )
46 sono risultati negativi e sono stati dimessi.
Tredici pazienti sono al momento ricoverati, tra cui i 3 casi confermati, 9 sono pazienti sono stati sottoposti al test e sono in attesa del risultato. Un paziente negativo resta ricoverato per altri motivi clinici.

Le 20 persone che hanno avuto contatti primari con la coppia cinese restano in quarantena. Il bilancio dell’epidemia da coronavirus nel mondo si aggrava: sono 1.116 i decessi e 45.183 casi accertati, anche se si temono numeri molto più alti. Al momento sembra che il numero dei nuovi casi sia in rallentamento.

Qui il contatore in tempo reale dei dati sui morti, contagiati dal coronavirus