Grande successo per la fiera Roma International Estetica

Si è rivelata un autentico successo la dodicesima edizione di Roma International Estetica, fiera dedicata alla cura della bellezza e del corpo la quale è ormai considerata una vera e propria icona.

Roma International Estetica si è tenuta nella Capitale nei giorni 2, 3 e 4 febbraio presso i padiglioni di Fiera Roma e ha saputo attirare un alto numero di visitatori.

Il settore “bellezza” continua a crescere”

D’altronde l’attenzione nei confronti del mondo dei cosmesi e della bellezza è sempre maggiore, e non è certamente per caso se in rete si individuano sempre più e-commerce dedicati a questo genere di prodotti, come ad esempio DocPeter, il cui indirizzo è www.docpeter.it.

Lo stesso direttore generale di Fiera Roma, Pietro Piccinetti, ha dichiarato che tale settore economico è in forte crescita e registra ricavi pari a circa 11 miliardi di euro.

Tra le migliaia di visitatori che hanno preso parte all’edizione 2019 di Roma International Estetica ci sono stati tantissimi appassionati, dunque persone interessate semplicemente a scoprire quali sono le più recenti novità di questo settore, ma non sono affatto mancati gli imprenditori.

Nel mondo della bellezza, d’altronde, è sicuramente molto importante essere aggiornati e saper offrire ai propri clienti le soluzioni di maggiore avanguardia, di conseguenza la partecipazione a eventi come questi sa rivelarsi assai interessante.

Il principale “tema” di quest’appuntamento fieristico

Oggi più che mai la bellezza non è legata esclusivamente a fattori genetici, ma anche a come l’organismo reagisce a ciò che lo circonda: è questo uno dei temi che è ricorso con maggior frequenza durante quest’evento fieristico.

I fattori che possono influire sulla bellezza possono quindi essere molteplici: le condizioni ambientali, ad esempio, possono assolutamente avere dei risvolti importanti in tale ottica, e lo stesso si può dire dell’alimentazione, dello stile di vita e perfino delle emozioni.

È proprio per questo motivo che il mondo della cosmesi sta vedendo ampliare in modo notevole il proprio raggio: il cosmetico non è semplicemente la crema che si applica sulla pelle, ma anche un prodotto che può influire sulla bellezza in modo indiretto, ma non per questo meno efficace.

Alla luce di questo, dunque, è molto interessante scoprire quali sono state le principali novità presentate durante Roma International Estetica, e tra queste merita una menzione anzitutto il biolifting.

Il biolifting, una delle novità presentate durante l’evento

Il biolifting si fonda sull’impiego della radiofrequenza al fine di stimolare la produzione di elastina e di collagene, sostanze naturalmente prodotte dalla pelle le quali le conferiscono compattezza ed elasticità, ma che a causa dell’invecchiamento biologico possono presentarsi con minor frequenza.

Un’altra novità molto interessante relativa al vasto mondo della medicina estetica, a cui sono stati dedicati importanti spazi in occasione di questa fiera, è inoltre il cosiddetto plasma lifting.

Plasma lifting: il lifting che incrementa le quantità di piastrine

Il plasma lifting prevede sostanzialmente che vengano iniettate in alcune zone del viso delle quantità di plasma appartenente al medesimo paziente, ma sottoposto ad uno speciale trattamento in grado di incrementare la quantità di piastrine.

Le piastrine, unitamente ai fibroplasti, stimolano la produzione di collagene, di conseguenza incrementarne le quantità può certamente avere dei risvolti positivi nel contrasto ai segni dell’invecchiamento.

Massaggi: sempre più gettonati quelli orientali

Quanto alla cura del corpo si confermano gettonatissimi i massaggi, dei trattamenti che possono senz’altro incidere sulla bellezza del fisico e che, allo stesso tempo, sono molto amati per le profonde sensazioni di piacere e di relax che sono in grado di donare.

Tra i massaggi più gettonati ci sono senza dubbio quelli orientali: in Roma International Estetica sono stati dedicati spazi importanti soprattutto ai massaggi Reiki, Taiji e Shiatsu.

Potrebbero interessarti anche