Ballottaggi: il trionfo del centrodestra

Affluenza in calo.

Centrosinistra in crisi. Stallo del M5S, trionfatore ad Avellino. Nelle roccaforti rosse della sinistra, Pisa, Massa e Siena, vince la destra. Affluenza in calo: il Viminale indica che in 67 comuni su 75 ha votato appena il 47,61% degli aventi diritto, a fronte del 60,42% di votanti al primo turno del 10 giugno scorso. Non sono compresi gli 8 Comuni della Sicilia dove l’affluenza è stata ancora più bassa: si è fermata al 40,10% contro il 60,78% di 2 settimane fa. Il Movimento cinque stelle è stato sconfitto a Ragusa, comune che aveva amministrato negli ultimi cinque anni. Il candidato Giuseppe Cassì, sostenuto da liste civiche e da FdI, ha prevalso con il 53,07% su Antonio Tringali del M5s (46,93%). Il Movimento 5 Stelle trionfa ad Avellino: Vincenzo Ciampi con il 59,5% ha superato il  candidato del centrosinistra, Nello Pizza, fermo al 40,5%. A Terni vince la Lega, senza troppe difficoltà. Il centrosinistra ce la fa ad Ancona, Brindisi, Teramo e Siracusa. Ad Imperia vince Claudio Scajola, ex ministro del governo Berlusconi.

Loading...
Potrebbero interessarti anche