Bianchi revoca incarico di Vespa: “Diffamazione ad Azzolina”

Bianchi revoca incarico a Vespa, impegnato in procedimento penale a suo carico per aver diffamato Lucia Azzolina

Il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi ha dato comunicazione di revoca dell’incarico per il professor Vespa. Vespa è consulente del sottosegretario Rossano Sasso ed è imputato in un processo per diffamazione contro l’ex ministro Lucia Azzolina.

Bianchi fa sapere in una nota ufficiale che: “pur riconoscendo l’autonomia dei sottosegretari nella nomina del loro staff, alla luce di quanto emerso da notizie di stampa, ha chiesto al sottosegretario Rossano Sasso di valutare attentamente e rapidamente l’opportunità della nomina del professor Pasquale Vespa”, si legge nel comunicato.

- Advertisement -

Il sottosegretario ha confermato la disponibilità di Vespa a sospendersi dal suo incarico come riportato da Tgcom24 e rimane: “in attesa del chiarimento della sua posizione”.

Bianchi “ha dato mandato all’amministrazione di procedere alla revoca dell’incarico assegnato al professor Vespa, ed esprime inoltre la massima stima nei confronti di Lucia Azzolina”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.