Calenda su Berlusconi: “Uno spettacolo orripilante”

Il leader di Azione ha confermato la posizione del Terzo Polo

Carlo Calenda a ‘Che Tempo Che Fa’ ha commentato la recente polemica che ha coinvolto Forza Italia e il suo leader Silvio Berlusconi. “Trovo lo spettacolo che sta dando, in particolare, Silvio Berlusconi abbastanza orripilante. L’idea che tu chiedi i ministeri che ti servono per i fatti tuoi, e metti una cosa per cui o c’è la Ronzulli o molli. Questa sorta di spettacolo per cui siamo tutti appesi a un personaggio come la Ronzulli che vuole fare il ministro è normale?“. Ha detto polemicamente Calenda riferendosi alla questione relativa alla scelta dei ministri.

In merito a una domanda riferita a una possibile entrata nel governo del Terzo Polo ha detto: “La risposta è no. Questo no rimane come è rimasto quello ai 5 Stelle“, sottolinea. “Quello che abbiamo promesso agli elettori è questo”. Il segretario di Azione ha dunque ribadito la sua linea già detta più volte durante la campagna elettorale.

- Advertisement -

Sarebbe molto singolare se dopo non essere andati insieme alle elezioni, noi scoprissimo che si può fare non il governo, ma l’opposizione insieme”, aggiunge. “Al segretario del Pd Enrico Letta ho detto che facciamo un’opposizione sulle cose concrete. Non ho avuto risposta. Con i 5 Stelle per me è impossibile“, afferma Calenda.