Estensione Green Pass. Giorgetti “abbandona” Salvini

Anche Zaia, Fedriga e Fontana si schierano a favore del Green Pass: e Salvini che fa?

Salvini abbandonato da Giorgetti nella lotta contro il Green Pass? Forse.

Il ministro dello Sviluppo economico, infatti, ieri ha dettato la linea, spiegando che “stare al governo significa assumersi responsabilità e prendere decisioni anche se qualcuno non è contento”.

- Advertisement -

Giorgetti non ha poi mancato di sottolineare che “servono certezze sia sotto il profilo sanitario che sotto il profilo dell’organizzazione del lavoro”.

I problemi sul tavolo sono diversi: da una parte l’impossibilità di rendere i tamponi gratuiti, di modo che chi non ha intenzione di vaccinarsi possa comunque avere una soluzione alternativa; dall’altra parte la volontà del governo di evitare nuove chiusure, chiusure evitabili, come ha più volte ribadito Draghi, solo con il green pass.

- Advertisement -

Ma Salvini risponde: “L’estensione del green pass? Non ne sappiamo nulla. Quando ci sarà una proposta del governo, ne parleremo”.

Ma nonostante la presa di posizione granitica del Leader della Lega, i Giorgetti, Fedriga, Zaia e Fontana hanno invece espresso il loro pieno appoggio al green pass: arriverà il sì del Carroccio all’allargamento ai dipendenti pubblici dell’obbligo del certificato.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.