Mattarella a Vercelli: “disorientamento dei giovani causa degli adulti”

Il Presidente della Repubblica ha lanciato un monito sul futuro dei giovani

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto al Teatro Civico per la cerimonia di inaugurazione del 25esimo anno accademico dell’Università del Piemonte Orientale. Durante l’evento è stata conferita la laurea honoris causa in medicina a Mariella Enoc, già presidente dell’ospedale Bambino Gesù di Roma, che ha tenuto una lectio ripercorrendo le principali fasi della sua lunga carriera manageriale.

L’intervento di Mattarella a Vercelli

Molto importante la parte centrale dell’intervento del Presidente della Repubblica con un focus particolare sui giovani:

- Advertisement -

Il rettore ha parlato di disorientamento che affiora fra i giovani del nostro tempo, ne ho parlato anch’io qualche giorno addietro. Il rappresentante degli studenti ha detto che la loro generazione Z viene vista come disorientata, anzi come inerte, estraniata dalla realtà, rinunciataria. Sinceramente, non so da dove possano uscire queste valutazioni così difformi dalla realtà, così gravemente sbagliate sulla nostra giovane generazione. Personalmente penso, trovandone conferma, che questa sia un motivo di speranza per il nostro Paese”.

Presenti anche il ministro della pubblica amministrazione Paolo Zangrillo, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, i sindaci di Novara Alessandro Canelli, di Vercelli Andrea Corsaro, di Alessandria Giorgio Abbonante.