Meloni sulle imprese: “Miracolo italiano”

Giorgia Meloni parla agli industriali di Assolombarda paragonando l’economia italiana a una 'locomotiva'

Per Giorgia Meloni il nostro Paese “cresce più delle aspettative e della media Ue ed è addirittura “il più affidabile“.

Meloni: cosa ha detto sulle imprese?

Giorgia Meloni parla agli industriali di Assolombarda paragonando l’economia italiana a una ‘locomotiva’. Nei 27 minuti del suo intervento la premier riceve diversi applausi. Una prima manciata arrivano quando sottolinea che la sostenibilità ambientale deve andare di pari passo con quella sociale ed economica.

- Advertisement -

Per la premier la transizione non può smembrare le imprese italiane. Una seconda manciata arriva quando ricorda i risultati delle battaglie a Bruxelles sull’auto e quelle sulla necessità di perseguire la “neutralità tecnologica“.

La premier ha poi parlato della “tendenza a sminuire il portato dell’industria italiana” che avrebbe da insegnare più che da imparare e delle “realtà esterne ai confini nazionali” che spesso sono punto di riferimento per la nostra economia.

- Advertisement -

La premier sul Pnrr

La premier richiama all’unità sul Pnrr, con l’esecutivo impegnato a “modificare le parti che non vanno bene” e a “contrattare con la Ue”.

Le risorse ci sono, assicura, e annuncia un “documento globale di politica industriale” per il made in Italy previsto per la primavera. Resta infine vaga sul taglio del cuneo che renderebbe le imprese competitive con la concorrenza straniera. Più chiara sulla detassazione per chi investe nella transizione e “nelle risorse umane” grazie alla riforma fiscale.

spot_img