Piano Mattei: oggi il vertice al Senato

Il piano prevede una stretta collaborazione tra Europa e Africa

Partirà oggi al Senato il vertice Italia-Africa per discutere il Piano Mattei, l’idea nata dall’esecutivo guidato da Giorgia Meloni per migliorare i rapporti e la cooperazione tra Europa e Africa, con l’Italia che si propone di fare da ponte tra UE e il continente africano.

Prima Conferenza elevata a rango di vertice di capi di Stato e di governo (finora si è svolta sempre a livello ministeriale). Si tratta del primo appuntamento internazionale che si svolge nel nostro Paese dall’avvio della presidenza del G7.

- Advertisement -

Il piano, nell’idea del governo italiano, servirà a stabilizzare economicamente i paesi africani e li aiuterà a crescere in modo da ridurre i flussi di migranti che decidono di raggiungere l’Europa.

Pensiamo a una collaborazione da pari a pari, lontana da una concezione predatoria o anche caritatevole”, ha spiegato Giorgia Meloni nel suo intervento in Aula. “Italia-Africa un ponte per crescere assieme”, recita il titolo di questo evento, ha continuato il presidente del Consiglio, un ponte che noi italiani possiamo costruire senza partire non da zero, un ponte che Enrico Mattei seppe immaginare”.

- Advertisement -

Ursula Von der Leyen, presidente della Commissione Europea, ha ringraziato il nostro paese per aver organizzato il vertice: “Sono molto grata all’Italia per aver messo la cooperazione con l’Africa al centro della sua politica estera e della presidenza del G7“.