Salvini contro insulti Bolsonaro: “Imbarazzanti polemiche”

"Mi scuso in nome del popolo italiano", dice Matteo Salvini

Salvini non ha gradito l’accoglienza data al presidente brasiliano Bolsonaro, cui ha dato il benvenuto una pioggia di insulti e tensioni.

E lui stesso ha voluto dunque scusarsi, intervenendo questa mattina: “Voglio scusarmi con il popolo brasiliano per le polemiche nei confronti del presidente Bolsonaro venuto qui per onorare i caduti brasiliani morti per la nostra libertà, che hanno combattuto fascisti e nazisti sul serio”

- Advertisement -

Poi ha ha aggiunto: “Mi scuso in nome del popolo italiano. Mi sembra imbarazzante la polemica verso una persona che è stata ricevuta da Mattarella e Draghi. Onorare i caduti dovrebbe essere al di fuori della polemica politica. Lasciamo liberi i cimiteri. Sono stato invitato dall’ambasciata e sono ben lieto di portare qua il grazie. Qua sono caduti degli uomini che hanno combattuto nazisti e fascisti sul serio, non a chiacchiere, non con i cortei. I manifestanti a Pistoia anche oggi si dimostrano quello che sono, anche nel giorno dei Morti

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.