Covid-19, la sindaca Raggi eroga buoni spesa per 200mila persone

Il sindaco della Capitale aiuta i cittadini erogando buoni spesa per il 95% dei beneficiari

Roma
PhotoCredit: Pixabay

Una reazione di forza quella che Roma sta dando ai propri cittadini. In base a quanto pubblicato dal sindaco della Capitale, Virginia Raggi, oggi sono stati erogati buoni spesa per un totale di oltre 200mila persone. Circa il 95% dei beneficiari ha ottenuto questi buoni spesa: sono 66mila tra singoli e famiglie, le persone che potranno usufruire di questo aiuto.

Situazione economica aggravata per Coronavirus

E se nel frattempo c’è il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che nel suo post di Facebook parla di zero fondi da parte del comune, e di un’impossibilità a gestire un aumento della crisi, dall’altra parte c’è la Raggi a Roma.
Queste cifre dimostrano come Roma sia capace di reagire prontamente a questa crisi e a sostenere tutti coloro che sono in difficoltà economiche e non ce la fanno a causa del coronavirus. 
La Raggi è soddisfatta di rientrare tra i primi, in Italia, ad usare queste misure di sostegno.
Da ricordare è anche il caso del sindaco del Cilento, Giovanni Fortunato che, già a metà aprile, con i soldi del comune aveva coniato delle banconote finte da usare come buoni spesa per le famiglie in crisi economica.

L’organizzazione della Raggi

Ma oggi c’è lei, Virginia Raggi sindaco di Roma che, per la Capitale ha istituito questo nuovo sistema attraverso l’utilizzo di un’applicazione per telefono – spiega nel suo post – così da velocizzare le tempistiche e aiutare tutti nel minor tempo possibile. La priorità è quella di aiutare tutte le famiglie che soddisfano i requisiti di bisogno. Infatti, precisa la Raggi, gli uffici sono nel pieno delle verifiche di tutte le domande inviate per i sussidi.

Inoltre, sempre per tutte le famiglie in difficoltà, oltre ai buoni spesa, sono stati distribuiti anche 45mila pacchi alimentari per raggiungere in modo capillare chi, come li definisce la sindaca, è più “invisibile” in questa richiesta d’aiuto. Verso la conclusione del suo post, la sindaca ringrazia volontari, parrocchie e tutti i dipendenti per il lavoro di squadra che stanno attuando per aiutare chi ha più bisogno.

Simona Esposito
Sono Simona Esposito, una giovane giornalista, dall’indole creativa e professionale. Appassionata riguardo tutto ciò che concerne l’innovazione, la comunicazione e la tecnologia, con l’attitudine all'approfondimento, all'analisi e all’indagine. Il mio motto è: “Il successo non è la chiave della felicità. La felicità è la chiave del successo. Se ami quello che stai facendo, avrai successo”.