Salvini: “Ci sarà l’annullamento di milioni di cartelle esattoriali”

Il ministro delle infrastrutture in una diretta ha spiegato le prossime mosse del governo

Ci sarà l’annullamento di milioni di cartelle esattoriali sotto i mille euro, la rateizzazione di quelle sotto i tremila, ma per me si può fare molto di più bloccando anche quelle da 5 o 10mila euro”. Lo ha detto il ministro delle infrastrutture Matteo Salvini in una diretta social dando alcune anticipazione di quel che sarà il prossimo consiglio dei ministri del governo.

Salvini ha anche specificato la sua visione sull’autonomia di cui si è tanto parlato nei scorsi giorni e sulla possibile costruzione del tanto chiacchierato Ponte di Messina: “Mi impegno a fare partire questo progetto, sarà l’opera più green, più innovativa, più eccezionale che riuscirà a far diminuire inquinamento e pulirà anche il mare”, dice Salvini.

Infine, una piccola riflessione sull’operato di Matteo Piantedosi, ministro dell’interno, e del canone Rai in bolletta: “Piantedosi? Dopo il sonno di Lamorgese tutto è cambiato, siamo al governo da meno di un mese, ma mi sembra che la musica sia cambiata grazie all’impegno di tutti, da Meloni a Berlusconi a tutti i ministri. Annullamento canone Rai? Assolutamente sì, l’intenzione è quella; pagare il canone Rai per guardare i Fazio o i telegiornali di che guardano a sinistra…anche basta. La stragrande maggioranza dei giornali, delle radio e delle televisioni – continua il ministro – sono a sinistra“.